Benvenuti nel sito di Cor et Amor

Benvenuti nel sito di Cor et Amor - associazione Cor et Amor

Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Culturale Cor et Amor vi dà il benvenuto in Coretamor.education . Il sito presenta le attività e le iniziative promosse dall'Associazione per diffondere la conoscenza e la pratica della Gentilezza attraverso  I Giochi della Gentilezza, rivolgendosi particolarmente ai bambini, ai giovani ed a tutte le persone  (genitori, insegnanti, allenatori sportivi, animatori, educatori, operatori dell'infanzia) , o gruppi (associzioni, fondazioni, comitati, scuole, enti pubblici..) che li circondano. 

 

Grazie per l'interesse e per l'attenzione. Livia, Luca e Stefania

Appuntamenti

 

  •  Domenica 25 Settembre dalle h 16.00 torneo SCACCHI MATTI UMANI IN FAMIGLIA per famiglie con bambini dai 6 ai 10 anni. La partecipazione é libera, le regole del gioco saranno spiegate ai partecipanti prima dell'inizio del torneo. Gli abbinamenti saranno definiti dall'Associazione Culturale Cor et Amor. Per partecipare al torneo é sufficiente presentarsi alle 16.00 presso il Parco Guido Rossa di Colleretto Giacosa. La conclusione del torneo é prevista per le 17.30.
  • Martedì 27 Settembre 2016 dalle 17 alle 19, l'Associazione   di Volontariato “Amici di Elias”, in collaborazione con l'Associazione Culturale Cor et Amor, organizza a Torre Pellice (TO), presso il Centro ricreativo "Il Ponte" Via G. Martinat 1 , un seminario su I GIOCHI DELLA GENTILEZZA RIVOLTO A TUTTI GLI ADULTI CHE VIVONO (genitori, nonni, zii) e LAVORANO (insegnanti, educatori, allenatori sportivi, animatori) CON E PER I BAMBINI. La partecipazione al seminario é ad offerta libera, i partecipanti sono invitati ad associarsi all'Associazione Culturale Cor et Amor (la quoata di iscrizione annuale é di 4 euro). Per partecipare al seminario (ludico) é sufficiente comunicare la propria partecipazione ai responsabili dell'Associazione "Amici di Elias": 3404785925 (Andrea)  -  3471223851 (Vera)
  • Venerdì 30 Settembre 2016 dalle h 17.30 sino alle 19.00, presso la biblioteca Umberto Cattani di Colleretto Giacosa si svolgerà il laboratorio I GIOCHI DELL'ATTENZIONE IN BIBLIOTECA, rivolto a bambini dai 6 ai 10 anni, per allenare la curiosità, giocando con I Giochi della Gentilezza. L'attività é rivolta ai soli associati, pertanto per i non associati é richiesta l'iscrizione all'associazione culturale Cor et Amor (quota associativa annuale 4 euro). Partecipazione ad offerta volontaria. Il laboratorio sarà tenuto dal Dott. Luca Nardi. É possibile iscriversi al laboratorio sino a Giovedì 29 Settembre 2016 inviando un sms al 328-2955915 o attraverso l'area  CONTATTI
  •  Sabato 22 Ottobre 2016 a Ivrea dalle 14 alle 17 si svolgerà, in collaborazione con UNITALSI Ivrea un GIOCOMOB DELLA GENTILEZZA su I Giochi della Gentilezza rivolto a persone disabil, per trascorrere insieme un pomeriggio giocoso. Per l'occasione l'Associazione Culturale Cor et Amor ricerca 2 volontari, residenti ad Ivrea o in Canavese (TO), per affiancare Luca Nardi durante lo svolgimento delle attività, se sei interessata/o scrivici
  • Sabato 5 Novembre 2016 a Ivrea dalle 14 alle 17 si svolgerà, in collaborazione con UNITALSI Ivrea un GIOCOMOB DELLA GENTILEZZA su I Giochi della Creatività rivolto a persone disabil, per costruire insieme dei Giochi, che saranno venduti per finalità benefiche durante il periodo Natalizio. Per l'occasione l'Associazione Culturale Cor et Amor ricerca 2 volontari, residenti ad Ivrea o in Canavese (TO), per affiancare Luca Nardi durante lo svolgimento delle attività, se sei interessata/o scrivici. 

 

 

 

DIARIO DI GIOCO 14 Settembre Scacchi in Movimento con la 4° e la 5° di Loranzé

DIARIO DI GIOCO 14 Settembre Scacchi in Movimento con la 4° e la 5° di Loranzé - associazione Cor et Amor

Con la giornata di oggi l'Associazione Culturale Cor et Amor ha concluso gli interventi di preparazione ai Tornei di Scacchi in Movimento, che si svolgeranno sabato 24 Settembre al pomeriggio e domenica 25 Settembre

al pomeriggio, rivolti rispettivamente a bambini e bambini con le proprie famiglie. Gli interventi sono stati svolti nelle classi: 1°, 2°, 3°A, 3°B, 4°, 5° della Scuola Primaria di Loranzé, 3°, 4°, 5° della Scuola Primaria di Vistrorio, 4° e 5° della Scuola Primaria di Colleretto C.Vo e presso la Scuola dell'Infanzia di Parella (TO). Ciascun intervento ha avuto una durata di un'ora e mezza, durante la quale i bambini hanno imparato a giocare a Scacchi in Movimento con l'impiego dei pedoni e con le varianti senza il "mazziere" e con il "mazziere". I bambini sono stati entusiasti ed interessti a giocare a Scacchi in Movimento. Alla Fine di ogni intervento ogni classe ha ringraziato il Comune di Colleretto Giacosa (TO)che ha sostenuto questa iniziativa, nell'ambito del Settembre Giacosiano. 

Attraverso il Gioco della Gentilezza degli Scacchi in Movimento i bambini hanno potuto allenare l'attenzione (verso il gioco), l'accettazione (del risultato), la collaborazione (per un obiettivo comune), le parole gentili (durante il gioco).

Grazie a tutti i bambini che hanno partecipato agli interventi, grazie alle insegnanti per l'interesse dimostrato e grazie al Comune di Colleretto Giacosa (TO) per la fiducia.

 

Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Culturale Cor et Amor

 

VEDI IL CORSO DI SCACCHI IN MOVIMENTO PER LE SCUOLE PRIMARIE

GIORNATA NAZIONALE DEI GIOCHI DELLA GENTILEZZA

GIORNATA NAZIONALE DEI GIOCHI DELLA GENTILEZZA - associazione Cor et Amor

 

 Grazie, è la parola più gentile che possiamo esprimere per condividere la gioia che abbiamo provato nell’avere visto migliaia di persone, tra bambini, ragazzi  (almeno 6400) ed adulti, partecipare alla prima Giornata Nazionale dei Giochi della Gentilezza. Grazie ai bambini ed ai ragazzi per avere giocato con i propri amici di classe (323 classi partecipanti da tutta Italia, ufficialmente, tra scuole dell’infanzia, scuole primarie e scuole medie inferiori), grazie e complimenti alle insegnanti per essersi impegnate nel coinvolgere i proprio alunni, grazie ai genitori che hanno dedicato un po’ del proprio tempo a giocare con i propri bambini, grazie alle biblioteche ed alle associazioni che hanno aderito alla Giornata organizzando momenti di gioco nel proprio contesto,  grazie al CONI nazionale, alle Regioni (Piemonte, Lombardia, Lazio, Umbria, Puglia e Molise)  ed agli 81 Comuni /Città  che hanno dato fiducia alla ricorrenza concedendo il proprio patrocinio, grazie ai media (locali e nazionali) che hanno dato attenzione  alla Giornata, grazie a tutte le persone (come Ilaria Giotto e Clelia Spotorno) che hanno collaborato alla riuscita dell’iniziativa. Il bel riscontro di questa prima giornata ci trasmette l’entusiasmo per fare ancora meglio per la 2° Giornata Nazionale dei Giochi della Gentilezza che si svolgerà il 22 Settembre del 2017. Nel frattempo l’Associazione Culturale Cor et Amor si sta preparando a festeggiare la Giornata Mondiale della Gentilezza del 13 Novembre 2016 con un Gioco della Gentilezza riguardante la Pace, una delle conoscenze gentili, che sarà tradotto in diverse lingue e diffuso tramite il web, in modo da sensibilizzare il pianeta, giocando, sull’importanza della pace per consentire ai bambini di tutto il mondo di poter vivere e crescere serenamente. L’invito a Giocare al Gioco della Gentilezza per la pace durerà tutto l’anno sino al 13 Novembre 2017.

 

Il Consiglio Direttivo dell’Associazione Culturale Cor et Amor 

 

 

 MODULO PARTECIPAZIONE - ELENCO  PATROCINI 

 PAGINA WEB DEDICATA - VAI ALLE NEWS 

ADESIONI PERVENUTE - REPORT

 

 

25 Settembre Giocomob della Gentilezza a PASSO DOPO PASSO ad Ivrea

L'associazione Cor et Amor ha partecipato a PASSO DOPO PASSO ad Ivrea (TO) 5 Immagini

L'Associazione Culturale Cor et Amor ha partecipato con un Giocomob della Gentilezza a Passo dopo Passo, la passeggiata benefica organizzata dall'UNITALSI di Ivrea per sensibilizzare le persone sulla tematica della disabilità. Complimenti agli organizzatori per il successo dell'iniziativa. La nostra associazione ha proposto ai partecipanti un Gioco della Gentilezza semplice, intitolato per l'occasione PASSO DOPO PASSO INSIEME, un gioco della semplice (era sufficiente tenersi per mano), che aveva come obiettivo quello di soffermarsi a riflettere ed allenare 4 conoscenze gentili: l'attenzione, la collaborazione, la fiducia ela meraviglia. A condurre il gioco sono state Livia Saltetto, Stefania Bozzalla Gros, Elisa Saja, Sara Grassiano e Luca Nardi, volontari dell'associazione. Grazie ad Unitalsi Ivrea per avere concesso all'Associazione Cor et Amor questa opportunità, grazie a tutti i partecipanti (bambini, disabili, famiglie) per avere partecipato al gioco, grazie ai volontari per l'impegno e per la collaborazione.

Siamo tutti uguali, perché tutti abbiamo un cuore..solo che a volte vediamo le cose in modo diverso.

 

Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Culturale Cor et Amor